Batterie per apparecchi acustici: consigli per la scelta

 In Non categorizzato

La manutenzione degli apparecchi acustici comprende la sostituzione periodica delle batterie, un’operazione che deve essere eseguita con una certa frequenza. Si, ma quanto spesso? Rispondere a questa domanda non è semplice, perché diversi sono i fattori che incidono sull’autonomia delle pile. Fra i principali ci sono quelli ambientali, in particolare l’umidità dell’aria, nonché il sudore e l’eventuale contatto con l’acqua che può compromettere il corretto funzionamento dei circuiti. A incidere è anche l’inquinamento acustico e, di conseguenza, la quantità di energia richiesta al dispositivo per la selezione e l’elaborazione dei suoni. Il consumo dipende, poi, dalla tipologia di apparecchio, e più in particolare dalle dimensioni, dal design – retroauricolare o endoauricolare – e dalla tecnologia utilizzata.

Ciò detto, come scegliere le batterie per gli apparecchi acustici, dove comprarle e qual è il prezzo medio delle pile? Vediamo quanto incide il loro costo, dove conviene acquistare le batterie e perché.

Quanto costano le batterie per protesi acustiche

Generalmente, per l’acquisto di una confezione di pile bisogna considerare un costo intorno ai 5 euro: un prezzo accessibile, tenuto conto comunque che la sostituzione va effettuata con una certa frequenza. L’autonomia delle pile è molto variabile: le batterie possono scaricarsi dopo qualche giorno o durare di più in base alle dimensioni, alla tipologia di apparecchio e alle modalità di utilizzo: se indossato per molte ore al giorno all’interno di ambienti affollati, ad esempio, l’apparecchio lavora a pieno regime rispetto a un ambiente silenzioso.

Normalmente, le batterie di piccole dimensioni vanno sostituite piuttosto spesso: è il caso delle pile compatibili con gli apparecchi acustici “invisibili”. Più in generale, la durata delle pile dipende anche dalla marca e dalla qualità: non solo delle batterie, ma anche dell’audioprotesi utilizzata. Bisogna tenere presente, infatti, che i dispositivi più sofisticati tendono a consumare di più rispetto ad apparecchi acustici di vecchia generazione, basati su tecnologie meno avanzate. Il vantaggio risiede nelle migliori performance: come evidente, acquistare una protesi di scarsa qualità –  o un amplificatore digitale ricaricabile  – consente sì di risparmiare sul costo delle batterie, rinunciando però al comfort uditivo. La cosa migliore, quindi, è rivolgersi a un esperto per capire come ottenere la massima qualità al miglior prezzo.

A ogni modo, le piccole abitudini quotidiane consentono di aumentare la durata delle batterie, a cominciare dalla conservazione delle pile in ambiente fresco e secco. Dopo aver rimosso la protesi – tipicamente la sera prima di coricarsi – è importante disattivare l’apparecchio e rimuovere le batterie per evitare di consumarle inutilmente. La confezione deve essere aperta solo immediatamente prima dell’utilizzo. È sconsigliabile, infine, fare grandi scorte di batterie per le protesi acustiche: le pile devono essere nuove ed è importante verificare la data di scadenza.

Dove compare le batterie per gli apparecchi acustici

Le pile per apparecchi acustici sono facilmente reperibili presso i centri audio protesici: l’ideale è comprare le batterie presso il fornitore dell’audioprotesi, in modo da avere una consulenza completa. Le batterie, inoltre, sono distribuite presso altre tipologie di rivenditori, quali farmacie e supermercati e possono essere ordinate online con consegna a domicilio.

Come abbiamo visto, i centri per l’udito autorizzati sono l’interlocutore privilegiato perché offrono assistenza a 360° per tutte le esigenze di manutenzione degli apparecchi, inclusa la pulizia delle pile e dei contatti elettronici per garantire il corretto funzionamento del dispositivo. Nel caso dei centri specializzati AudioVita l’assistenza è estesa a tutte le marche di apparecchi acustici: è possibile rivolgersi al laboratorio, specializzato nella manutenzione di protesi acustiche, anche per apparecchi acquistati presso altri rivenditori con la certezza di un servizio di riparazione di eccellenza.

Post recenti

Leave a Comment